Il Mio Tango

tangos.jpg

” Il tango è una storia d’amore.. e non una rosa in bocca”

( Pier Aldo Vignazia )

 

Ti scruto,

dall’alto delle mie scarpe nuove

di vernice luccicante

bianche e nere di colore.

Tu seduta,

titubante

con occhi profondi come il mare,

in quell’ abito lungo e nero

che ti stringe forte i seni.

Sei tu, la mia esistenza intera,

che io ho scelto ed ora pretendo.

L’orchestra inizia a suonare

e la mia mano ti raccoglie.

Questo è un tango amore mio,

e dobbiamo arrivare fino in fondo.

Questa è la nostra vita,

fatta di passione, sangue

e tanto sudore.

Osservami mentre ti guido,

mentre ti trascino, ti lascio

ti piego e ti riprendo,

dimmi col tuo sguardo

dove vuoi che ti porti,

dimmi dove trovare la felicità.

E poi..

baciami, amami, ballami, stringimi

forte in questo tango;

in questa sala da ballo fatta

di sentimenti, malinconia e cemento,

dove io solo decido dove andare

ma dove sin troppo spesso

mi ritrovo in vicoli ciechi

che nessuno ha avuto l’accortezza di segnalare.

Spogliami

di ogni pregiudizio e di ogni inibizione,

gustami, guardami

negli occhi mentre ti afferro, ti respiro

e prima di fonderci in un’ unica essenza

in un orecchio

ti sussurro:

la vita è un lungo tango anima mia

e il tango è amore.

 

di  Schopenhauer

Il Mio Tangoultima modifica: 2010-02-03T10:05:00+01:00da gotan.blog
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Il Mio Tango

  1. il tango è un amore folle
    spesso triste
    impossibile e per questo
    molto più audace nei movimenti
    nei tempi
    contati come granelli di sabbia nella clessidra
    un amore pieno
    come la carne
    come l’anima
    di chi al tango si abbandona

    bellissimo post!!!
    🙂

Lascia un commento