Noi

Ci sembrava giusto approfittare di questa vetrina per ringraziare tutti, sia gli autori dei post che chi ci ha seguito e ci segue in questa esperienza . Gotan non è il blog di Gabri e Isa. , ma della community virgiliana e non solo. Noi, ma soprattutto Voi in home!

largentango

  Non sono capace di ballare il tango, non. Ma pensando a quello che mi hai detto, hai ragione, ce l’abbiamo comunque nel sangue. Perché il tango non è solo il ballo, il tango è un’idea, un modo di vedere la vita, di vivere l’amore. Un dolore. Il tango è estremo. Come lo siamo noi che lo portiamo nel sangue … Continua a leggere

La milonga dei gelsi

  Le tessere del mosaico in fondo alla piscina, le pietruzze allineate nella Rosa dei Venti del lastrico, i gelsi neri adagiati sulle foglie, le stelle appese a grappolo, come i gelsomini e le bouganvillee. E poi il tango: allo stesso modo, particelle una accanto all’altra, che componevano passi leggeri sull’impiantito, gesti nell’aria – circolari, perché il tango è rotondo … Continua a leggere

Tango

Un giorno l’uomo si addormentò , l’alba era lontana , si vestì di eleganza , cilindro e doppio petto. I musici inziarono a suonare un tango, trovò il coraggio di dire, la prese tra le sue braccia e danzarono . Ovunque c’era lei , nei muri, nello spazio c’erano tante lei, la vide in tutte le sue differenze, ruotavano volteggiavano … Continua a leggere

Le donne del tango

C’é stato un tempo in cui, influenzato dai racconti di mia madre, ho considerato il tango argentino una appendice del liscio, uno dei tanti balli da balera quel luogo di ritrovo di vedovi e pensionati in vena di relazioni nuove e diverse e abbracci che surrogano quelli che la vita nega loro. Le madri, dicono gli psicologi, influenzano sempre negativamente … Continua a leggere